SHARE

Quasi un anno fa, quando era venuta a Roma per il festival del cinema francese Rendez-Vous, Diane Kruger, diva tedesca amata da Hollywood, era visibilmente soddisfatta per il suo primo film girato in Germania recitato finalmente nella sua lingua madre. Un anno dopo Oltre la notte del regista turcotedesco Fatih Akin, nelle sale italiane il 15 marzo, ha ripagato la sua protagonista di tutti gli sforzi: selezionato in concorso a Cannes, dove Kruger ha vinto il premio come miglior attrice, è arrivato fino ai Golden Globe dove ha vinto come miglior film straniero.
Repubblica.it > Spettacoli

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here