SHARE

Liam Gallagher ha fatto il suo debutto da solista sulla tv americana, esibendosi al Late Show with Stephen Colbert. L’ex voce degli Oasis ha regalato agli spettatori una performance di For What It’s Worth. La traccia sarà inclusa in As You Were, in uscita il 6 ottobre.

Loading...

Gallagher aveva diffuso pochi giorni fa la studio version del brano, descrivendolo come «il più Oasis del disco». Liam ha poi cantato Wall Of Glass, il primo singolo estratto dall’album.

Nei giorni scorsi ha detto che il suo futuro dipende da questo disco: se andrà male smetterà di fare musica e di andare in tour, ma ha promesso che non si lascerà mai tentare da una traccia di dance elettronica.

«Se l’album esce ed è un fiasco perché farne un altro?» ha spiegato a The Daily Star[1] «Non c’è motivo di sottoporsi a tutte quelle interviste e andare in tour se nessuno lo vuole».

«Andare in tour è dura» ha continuato «Soprattutto a quest’età e soprattutto se non si presenta nessuno ai concerti. Penso che farò qualcos’altro, posso sempre scrivere musica a casa, per piacere».

«Non cambierò genere: non farò un brano di dance elettronica solo per salire su quel carro e stare sotto i riflettori».

Parlando delle aspettative sul disco Liam ha spiegato: «Ci sono un sacco di persone che lo odieranno senza nemmeno averlo sentito, solo perché è mio».

References

  1. ^ The Daily Star (www.dailystar.co.uk)

News Musica – Rolling Stone Italia

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here