SHARE

Non si fermano le polemiche[1] legate alla partecipazione di Justin Bieber a Despacito, la hit di Luis Fonsi. Dopo l’imbarazzante performance in diretta social su Instagram e le bottiglie lanciate sul palco durante uno dei suoi ultimi concerti, Luis Fonsi ha deciso di prendere parola per difendere il povero Justin.

Loading...

Il cantante sudamericano ha affrontato la polemica con grande eleganza, ignorando i vari “ba-ra-bi-bo-burrito” che tanto hanno fatto scalpore online. «Certo… sarei felice se imparasse il testo. Forse è il caso di lasciarlo stare, in fondo non è la sua lingua madre», ha detto durante un’intervista ad ABC Radio.

«Non possiamo pretendere che impari il testo da un giorno all’altro. Quando ha registrato il pezzo aveva tutte le parole proprio davanti agli occhi. Poteva cantare il pezzo in inglese, ma ha deciso di farlo in spagnolo per non snaturare il pezzo», ha aggiunto Fonsi, che ha cercato in tutti i modi di difendere la giovane popstar canadese.

«In realtà ho apprezzato molto la scelta di cantare in spagnolo. Credo abbia fatto un ottimo lavoro». Dai Justin, impara questo testo, farai felici tutti i fan – che continueranno a chiederti il brano concerto dopo concerto – e anche il povero Luis Fonsi.

References

  1. ^ le polemiche (www.rollingstone.it)

News Musica – Rolling Stone Italia

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here