SHARE

Benché in molti lo considerino essenzialmente un carrozzone a esclusivo appannaggio del più ingessato establishment musicale americano – nel 1996, quando fu messo al corrente dell’inserimento dei Sex Pistols nel pantheon del rock mondiale, John Lydon non esitò a definire l’istituzione di Cleaveland una “chiazza di piscio” – la Rock and Roll Hall of Fame[1] può vantare di aver visto sfilare sul proprio palco, in occasione delle annuali cerimonie di iscrizione, degli show unici che non hanno mancato di emozionare milioni di appassionati ai quattro angoli del globo.

Loading...

Con questo spirito verrà distribuito sul mercato a partire dal prossimo 24 aprile “Rock and Roll Hall of Fame: In Concert”, serie di quattro DVD (o due Blu-Ray) con 53 tra i migliori live set mai tenuti presso l’istituzione musicale statunitense: tra gli altri show, nel box set è presente quello – storico – del 2014, con i Nirvana superstiti impegnati nell’omaggio allo scomparso Kurt Cobain con le voci di Lorde, Joan Jett, Kim Gordon e Annie Clark. Non mancheranno poi i passaggi a Cleaveland di Ringo Starr con l’ex collega nei Beatles Paul McCartney, così come quelli di Pearl Jam, Journey, Bruce Springsteen con la E Street Band, Cat Stevens, Chicago, Red Hot Chili Peppers, Green Day, Cheap Trick, Deep Purple, Joan Jett, Yes, Rush e molti altri. Tutte le performance saranno accompagnate dalla registrazione del discorso di accettazione del premio tenuto per l’occasione dagli artisti, oltre che a contenuti speciali e dietro le quinte.

La prossima cerimonia di introduzione nella Rock and Roll Hall of Fame[2] avrà luogo come da tradizione presso la sede dell’istituzione, a Cleaveland, il prossimo 14 aprile: tra gli iscritti del 2018 figurano Bon Jovi, Cars, Dire Straits, Moody Blues, Nina Simone e Sister Rosetta Tharpe. La serata verrà trasmessa in differita dal network americano HBO.

Rockol Music News

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here