SHARE

Solange ha detto la sua contro i suprematisti bianchi dopo gli attacchi di Charlottesville del week end: “Fottuti razzisti schifosi che puzzano di citronella” ha scritto la cantante su Instagram.

Loading...

La cittadina della Virginia ha visto i supporter del rally (organizzato dal blogger di destra Jason Kessler contro la decisione di rimuovere la statua di un generale confederato) e i contro-manifestanti scontrarsi. Un’auto è piombata sulla folla che contestava il raduno e ha ucciso Heather Heyes, ferendo altre 19 persone: il 20enne James Field è stato accusato di omicidio di secondo grado.

Nella conferenza stampa di ieri Trump ha condannato «entrambe le parti» per la violenza, sostenendo che non tutti i manifestanti della destra alternativa erano «nemmeno lontanamente» suprematisti bianchi. Un commento che ha avuto moltissime critiche.

Solange ha risposto su Twitter, chiedendo la liberazione di Takiyah Thompson, studentessa 22enne della Carolina Central University che è stata arrestata per aver contribuito ad abbattere un monumento ai soldati confederati a Durham. Subito dopo ha cancellato il suo account.

La cantante poi ha condiviso una lunga dichiarazione attraverso una Instagram story. Eccola.

Intanto anche il frontman dei Green Day Billie Joe Armstrong ha commentato i fatti di Charlottesville.

References

  1. ^ pic.twitter.com/JJQznDGJ6j (t.co)
  2. ^ 16 agosto 2017 (twitter.com)
  3. ^ pic.twitter.com/Z0AzuZK4ii (t.co)
  4. ^ 16 agosto 2017 (twitter.com)

News Musica – Rolling Stone Italia

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here