SHARE

Street Food Battle al via nella seconda serata di Italia 1 con Simone Rugiati.

Street Food Battle, anticipazioni prima puntata

img_4483.jpg

In principio fu Rubio con Unti e Bisunti. Poi lo street food, inteso soprattutto come cibo popolare e di tradizione, è diventato un filone televisivo prelibato, con una connotazione anche rivoluzionaria e di rottura che sembra voler portare questo tipo racconto ai giovanissimi. In questo caso, però, c’è anche una sponsorizzazione importante, quella di Coca-Cola: e l’operazione assume già un altro sapore.

Non è certo un caso che sia Italia 1 a ospitare Street Food Battle, che debutta questa sera – giovedì 12 ottobre – alle 23.45 con la conduzione di Simone Rugiati, che si divide tra i fornelli stanziali di Cuochi e Fiamme su La7, e dell’ex velina di Striscia la Notizia, Ludovica Frasca.

Non è una prima volta di uno ‘street food’ format per Italia 1: già nel 2013 accolse le repliche di Street Food Heroes[2], lanciato su Italia 2 e poi accolto dalla rete ‘maestra’. Questa volta si parte direttamente dalla ‘sorella maggiore’. In cosa consiste? Lo vediamo subito.

Street Food Battle | Il format

Si tratta di una gara tra 8 food truck, che si sono distinti ai casting per l’idea vincente nella proposta culinaria, un concept accattivante, un design coerente, la qualità dei prodotti. La prima puntata vede la selezione dei migliori 8, tra i 16 arrivati al casting decisivo, che prenderanno parte al talent vero e proprio.

Ogni puntata prevede due sfide per i food truck: si parte con una prova tecnica che coinvolge tutti i concorrenti che si svolge all’interno di un grande hangar post-industriale; il peggiore della prima prova deve poi scegliere chi sfidare in esterna, dove a giudicarli saranno solo gli avventori.

In palio il Coca-Cola Street Food Award e riceverà 50.000 euro in gettoni d’oro.

La giuria è composta dagli Chef Diego Rossi e Davide Scabin e dal bread gourmet Davide Longoni che affiancheranno nelle varie puntate i conduttori. Ospiti delle sei puntate anche alcuni volti Mediaset come Pierluigi Pardo (Tiki Taka), Corti & Onnis (Le Iene), I Pantellas e Scintilla (Colorado).

Street Food Battle, come seguirlo in tv e in streaming

Street Food Battle è prodotto da Publitalia Branded Entertainment – divisione della Direzione Innovation, la Direzione Intrattenimento di RTI, Mediacom MBA – unit di content solution di MediaCom – e dalla casa di produzione Dry Media.

In tutto 6 puntate da 50′ in onda su Italia 1 il giovedì alle 23.45. Il programma è visibile in live streaming sul portale Mediaset.it.

Street Food Battle| Second Screen

E’ possibile seguire la prima puntata di Street Food Battle con il liveblogging di TvBlog. L’hashtag ufficiale è #StreetFoodBattle[3].

References

  1. ^ (www.tvblog.it)
  2. ^ Street Food Heroes (www.tvblog.it)
  3. ^ #StreetFoodBattle (twitter.com)

TVBlog.it

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here